Carattere PiccoloCarattere MedioCarattere Grande
Aliseo ISP
Home
Territorio
Gastronomia
Benessere
Aziende
Annunci
Utility
Blog
Links
News
 
Campodipietra - Jazz in Campo 2010
Foto
Campobasso - L'infiorata
 
   Sondaggi   
L' amore:
Vota  -  Risultati
Come giudichi il nuovo sito Molise.org?
Vota  -  Risultati
   Top Links   
 
    Territorio --> CB --> Comune di Larino    
Feste e Tradizioni
San Pardo | SS. Martiri Larinesi | SS. Martiri Larinesi (Primiano) | La favola di amore e psiche | Appuntamenti
Castelli
Palazzo Ducale
Chiese
Cattedrale | Chiesa di S. Francesco | Chiesa di S. Stefano | Chiesa di S. Maria delle Grazie | Chiesa S. Maria della Pieta
Storia
Cenni Storici
Archeologia
Anfiteatro | Le Terme | La Domus Ellenistica | Area Pubblica | Edificio Absidato con Mosaico | Settore Abitativo con Strada | Necropoli Romana
Nuova Pagina
Anfiteatro   
------------------------------

Del primo insediamento nella città di Larino sappiamo solo che risale al V secolo a.C. ed è caratterizzato da edifici formati da blocchi di arenaria e mattoni crudi, strade risalenti all’epoca preromana.
A partire dall’epoca augustea la citta’ iniziò ad avere una diversa conformazione: edifici pubblici di grande importanza, l’area destinata al foro, l’anfiteatro e le terme.
L’anfiteatro, di forma ovale con curva policentrica, ha una struttura eterogenea: l’arena e gli ordini superiori sono scavati nello strato di arenaria mentre quelli superiori sono sopraelevati.
Per accedere all’arena sono disponibili quattro porte di cui due, ossia quelle a nord e a sud, di maggiori dimensioni. Gli spettatori siedevano in una zona chiamata ambulacro caratterizzata da volte a botte e da dodici scalinate radiali.
L’accesso alla zona superiore, invece, era reso possibile dalla presenza di scale esterne, tipico degli anfiteatri di Pompei.
I muri superiori sono effettuati con "l’opus coementicium", vale a dire mattoni interrotti da tratti in "opera reticolata". L’arena ha una forma curva al fine di permettere la raccolta delle acque nel canale nonchè è caratterizzata  da una fossa a pianta quadrata che serviva quando bisognava ricorrere ad effetti scenici attraverso un elevatore.
Colui che commissiono’ l'edificazione dell'anfiteatro fu Capitone appartente al rango senatorio, di cui pero’ e’ andato perso il gentilizio. Intorno al I secolo d.C. , la struttura fu sottoposta a rinnovamenti edilizi.

 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
US:  
PW:  
Entra
Non hai un account? Registrati
Hai perso la Password?
<dicembre 2023>
lmmgvsd
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Feedback | Disclaimer | Preferiti | StartPage | Invia Link
Privacy | Pubblicità | Credits
Aliseo ISP Tutti i diritti riservati
© Molise.Org
All rigths reserved
Aliseo ISP