Carattere PiccoloCarattere MedioCarattere Grande
Aliseo ISP
Home
Territorio
Gastronomia
Benessere
Aziende
Annunci
Utility
Blog
Links
News
 
Macchiagodena
Foto
Campobasso - L'infiorata
 
   Sondaggi   
L' amore:
Vota  -  Risultati
Come giudichi il nuovo sito Molise.org?
Vota  -  Risultati
   Top Links   
 
    Territorio --> IS --> Comune di Agnone    
Feste e Tradizioni
Ndocciata | Festa S.S. Addolorata | Festa di Sant' Anna | Festa dell' Annunciazione del Signore | Festa di Sant' Antonio Abate | San Cristanziano
Chiese
Chiesa di S. Antonio Abate | Chiesa di Sant' Amico | Chiesa dell' Annunziata | Chiesa di San Bernardino | Chiesa di San Biase | Chiesa di Santa Croce | Chiesa di Sant' Emidio | Chiesa di San Francesco | Chiesa di San Marco Evangelista | Chiesa di San Nicola | Chiesa di Santa Maria di Maiella
Storia
Cenni Storici
Itinerari
Fonderia delle Campane
Nuova Pagina
Festa dell' Annunciazione del Signore   
------------------------------

Questa festa viene celebrata il 25 marzo nell'omonima Chiesa, preceduta da un novenario, ed è dal punto di vista del folklore una delle feste più caratteristiche in quanto il sentimento religioso si combina con credenze mistiche.
Il 25 marzo a partire dalle prime ore della mattina il paese si affolla di contadini venuti sia dalle campagne limitrofe che dai paesi vicini che accompagnano bambini in età non superiore ai sei o sette anni malati di ernia che vengono sottoposti ad un rito magico sotto gli occhi delle loro madri e gli uomini che praticano tale rito diventano alla fine loro compari.
I bambini vengono spogliati dalle mamme e avvolti con uno scialle al momento della lettura del vangelo si diffonde il suono delle campane.
Subito uno dei compari afferra il bambino e lo porta in un giardino vicino; essendo tre i compari uno di loro incide un ramo alto e tenero in modo da creare una spaccatura e recitano il salve o regina mentre il bambino viene fatto passare per tre volte all'interno di questa, poi colui che ha fatto la spaccatura lega con un giunco le due parti del ramo in modo molto rapido.
Il tutto deve avvenire prima che cessi il suono delle campane. Una volta terminato il rito, il bambino viene riportato in chiesa e la madre che ha atteso in preghiera lo riveste prima dell'elevazione. alla fine della messa i genitori del piccolo malato offrono dei ceri alla Madonna dell' Annunziata e invitano a pranzo i compari detti della "rosa".
Se la guarigione non dovesse avvenire l'anno dopo viene ripetuto dagli stessi compari nel caso contrario i familiari offrono oggetto in oro e argento alla Madonna.

 
Modifica Pagina
Data Evento
 
 
Aggiungi Allegato
US:  
PW:  
Entra
Non hai un account? Registrati
Hai perso la Password?
<aprile 2024>
lmmgvsd
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930

Feedback | Disclaimer | Preferiti | StartPage | Invia Link
Privacy | Pubblicità | Credits
Hotel Acquario Tutti i diritti riservati
© Molise.Org
All rigths reserved
Molise.Org - Il portale di chi ama il Molise